Integra S4
29 Novembre 2017
Epilatore Luce Pulsata 620 nm APL
29 Novembre 2017
Guarda tutto

Integra S5

Piattaforma multidisciplinare che contiene radiofrequenza bipolare, ultrasuono ed elettroporazione con luci guida ad alta efficacia combinati alla sorgente flujet per il corpo, vi è un manipolo per il viso il principio è trifasico, durante l’erogazione purificante (flujet), sono combinate con 2 azioni, una per elettroporazione ed una ultrasonica, la chiusura avviene con un passaggio di radiofrequenza. Questa apparecchiatura offre una tale gamma di sorgenti, che permettono all’operatore di configurare protocolli viso/corpo completi, assolutamente personalizzabili ed efficaci.

Categoria:
Descrizione

Cosa fa INTEGRA S5?
FASE 1 : L’elettroporazione è un trattamento non invasivo e completamente indolore che consiste nel sottoporre le cellule del corpo a una scarica elettrica a basso voltaggio.
L’elettroporazione consiste nel passare sulla pelle (dove serve), uno speciale manipolo che lavorando a impulsi crea un campo elettrico a corrente pulsata: i primi favoriscono la dilatazione dei pori cutanei, la corrente veicola nel derma le sostanze mirate (acido ialuronico, collagene, etc.) all’inestetismo da correggere, il tutto in campo d’azione purificato da Flujet.
L’elettroporazione risulta utile per tutti quei soggetti che hanno la pelle disidratata, assottigliata, segnata dal fotoinvecchiamento (con rughe e macchie scure), o se la cute ha perso elasticità ed è quindi soggetta a cedimenti.Questa tecnica rappresenta, inoltre, una valida alternativa per chi non sopporta i trattamenti con gli aghi.
L’elettroporazione può essere effettuata sul corpo.

Per il corpo il trattamento lavora su:
-adiposità localizzate
-cellulite
-rimodellamento e tonificazione
-rassodamento seno e glutei
-linfodrenaggio

FASE 2 : Il secondo passaggio si effettua con l’ultrasuono in campo d’azione purificato da Flujet con prodotti specifici per lo scioglimento dell’adipe aggredendo il grasso localizzato ed attenuando l’effetto buccia d’arancia

Per il corpo il trattamento lavora su:
-adiposità localizzate
-cellulite
-rimodellamento e tonificazione
-rassodamento seno e glutei

FASE 3 : Cos’è la radiofrequenza?
La Radiofrequenza è una tecnica tesa al ringiovanimento cutaneo mediante il rilassamento delle pelle del viso, delle rughe.Alcuni la considerano una valida alternativa al lifting della chirurgia estetica poichè è basata su una vecchia metodica utilizzata in passato per coagulare verruche e capillari.La radiofrequenza si fonda sul principio della cessione di calore fino alla profondità di 5 mm, tale aumento della quantità di calore sottocutaneo provoca la modificazione e la contrazione delle fibre di collagene (un importante proteina del tessuto connettivo della pelle), favorendo la stimolazione alla formazione di nuovo collagene con un effetto liftante e di compattamento della pelle.Il trattamento dura circa un’ora e in genere si effettua in una sola seduta.Tale metodica può essere adoperata in anestesia locale, oppure più semplicemente viene preventivamente applicata una pomata anestetica per evitare qualsiasi disagio.Gli effetti della radiofrequenza non sono immediati, infatti nelle prime ore dopo il trattamento può persistere un lieve arrossamento della cute, l’arrossamento diventa graduale con il passare dei giorni e delle settimane.
Per questa sorgente è previsto anche un manipolo multipolare viso.

Scheda Tecnica e Brochure

Scheda Tecnica e Brochure

Scheda Tecnica e Brochure: Visualizza Documento